Logo

BAFTA Awards 2019

Ha avuto luogo a Londra la 72esima edizione dei BAFTA Awards, riconoscimenti assegnati dalla British Adacemy of Film and Television Arts e considerati a tutti gli effetti gli equivalenti inglesi degli Oscar.
Il film più premiato in assoluto, incoronato anche come miglior film britannico, è  La Favorita di Yorgos Lanthimos, che si è portato a casa sette premi su dodici nomination, tra i quali spiccano i riconoscimenti alle attrici Olivia Colman e Rachel Weisz, premiate rispettivamente come miglior protagonista e miglior non protagonista.
Molti dei film nominati agli Oscar veri e propri hanno trovato posto come di consueto tanto nelle nomination quanto nei premi finali dei BAFTA: nell’edizione di quest’anno Roma di Alfonso Cuarón ha trionfato come miglior film, miglior regista, miglior montaggio e miglior film straniero, tutte categorie in cui è il principale candidato anche ai prossimi Academy Awards in programma il 24 febbraio. 
Rami Malek conquista il BAFTA come miglior attore per Bhoemian Rhapsody, mentre Maheshala Ali ha vinto quello come miglior attore non protagonista per Green Book

Tutti i vincitori

 

 

 

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.