Logo

I VINCITORI DEL BFM 35

Il primo premio della 35a edizione del Bergamo Film Meeting è andato a Toril di Laurent Teyssier. Il regista, dopo quattro corti e la co-regia di un documentario, debutta nel lungometraggio con un film a metà tra il dramma e il polar. il secondo gradino del podio troviamo Jätten (The Giant) di Johannes Nyholm, mentre al terzo posto c’è una nostra vecchia conoscenza: Voir du pays (The Stopover) di Delphine e Muriel Coulin. visto in anteprima nella sezione Un Certain Regard a Cannes 2016. 

Nella sezione VISTI DA VICINO, il miglior documentario è El charro de Toluquilla (The Charro of Toluquilla) di José Villalobos Romero (Messico 2016) che trionfa ex aequo con Als Paul über das Meer kam (When Paul Came over the Sea) di Jakob Preuss (Germania 2017). Il cineasta tedesco ci porta dall’enclave spagnola di Melilla al campo marocchino sul confine, dove ogni giorno approdano da tutta l’Africa migranti in cerca di una via verso l’Europa. 

Nel corso di 9 giorni la 35ª edizione di Bergamo Film Meeting ha proposto 7 lungometraggi in anteprima italiana nella MOSTRA CONCORSO; 14 documentari nel concorso VISTI DA VICINO; la retrospettiva dedicata al maestro ceco MILOŠ FORMAN accompagnata dalla mostra I costumi da Oscar di Theodor Pištěk – La ribellione e lo sfarzo nei film di Miloš Forman allestita presso il Teatro Donizetti; e ancora: l’omaggio allo sceneggiatore JEAN-CLAUDE CARRIÈRE; il percorso nel nuovo cinema europeo contemporaneo EUROPE, NOW!, con le personali di Thanos Anastopoulos (Grecia), Dominique Cabrera (Francia) e Dagur Kári (Islanda); la rassegna di film di diploma delle scuole di cinema europee aderenti al CILECT; il cinema d'animazione con la regista estone CHINTIS LUNDGREN; la sezione dedicata all’arte contemporanea con la video-installazione di FRANCO VACCARI Esposizione in tempo reale n. 45 alla Porta Sant'Agostino; il passaggio di testimone con BERGAMO JAZZ; i cult movie di GAMeCINEMA, insieme alle anteprime, alla fantamaratona, al KINO CLUB dedicato ai giovani spettatori e al DAILY STRIP, l’appuntamento con cinque tra i migliori illustratori del panorama italiano del fumetto: Cristina Portolano, Francesco Guarnaccia, Martoz, Leo Ortolani e Davide Toffolo e… incontri con gli autori, mostre, masterclass e laboratori. 

Tutto sul Bergamo Film Meeting

               

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.