Logo

Il genio di Leo McCarey a Locarno71

Il “padre” di Laurel&Hardy sarà il protagonista della grande Retrospettiva di Locarno71, regista e sceneggiatore Leo McCarey (1898 – 1969), vincitore di tre premi Oscar. McCarey ha lavorato con Hal Roach e insieme hanno segnato la grande stagione del cinema comico muto americano, lanciando e portando al successo non solo gli indimenticabili e popolari Stanlio e Ollio (Laurel&Hardy) ma anche comici come Charley Chase, Max Davidson o una star come Cary Grant in The Awful Truth (1937). Leo McCarey è il regista che i fratelli Marx hanno voluto per dirigere il loro capolavoro, Duck Soup(1933). Alla fine degli anni Trenta e poi dopo la guerra, McCarey si orienterà verso il melodramma, realizzando opere che spaziano dalla commedia romantica al film religioso e in quest’ultima fase della sua carriera lavorerà con stelle come Ingrid Bergman e Paul Newman, Bing Crosby e Deborah Kerr, ritrovando il suo complice Cary Grant in film indimenticabili come Good Sam (1948) o An Affair to Remember (1957). Secondo Carlo Chatrian questa Retrospettiva “ (…) è anche un modo per rendere omaggio a quella stagione dell’infanzia che ognuno di noi ha vissuto e poi forse dimenticato: Ridere con Laurel & Hardy non ha solo un dolce sapore nostalgico ma vuole anche ricordare il potere visionario e benefico che il comico ha sempre avuto”.

www.locarnofestival.ch

    

 

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.