Logo

Oscar 2019: i più candidati sono Roma e La favorita

Le nomination degli Oscar 2019 – i più importanti premi al mondo per il cinema – sono state annunciate martedì pomeriggio. Gli Oscar, che quest’anno sono arrivati alla loro 91ª edizione, sono assegnati dalla Academy of Motion Picture Arts and Sciences, che riunisce circa ottomila professionisti del settore (registi, attori, direttori della fotografia e costumisti, e così via). La “notte degli Oscar”, la cerimonia dove saranno annunciati i film vincitori, si terrà il prossimo 24 febbraio.

Le categorie degli Oscar sono ventiquattro: a differenza dei Golden Globe, gli Oscar premiano solo i film (e non le serie televisive), e assegnano premi tecnici (come quelli per il trucco o per la fotografia). Nella selezione dei film candidati, i membri dell’Academy possono votare solo nelle proprie categorie di appartenenza: i direttori della fotografia, per esempio, votano i candidati all’Oscar per la Miglior fotografia. Fa eccezione la categoria Miglior film, per cui possono votare tutti i membri. Nella fase di decisione dei vincitori degli Oscar, invece, ogni membro potrà invece votare per quasi ogni categoria.

I film con più nomination, dieci a testa, sono stati Roma e La favoritaVice ed A Star is Born hanno avuto otto nomination, Black Panther 7 e BlacKkKlansman 6. Con cinque nomination a testa ci sono invece Bohemian Rhapsody e Green BookBlack Panther è il primo film tratto da un fumetto a essere stato nominato come miglior film.

Tutte le nomination

 

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.