Logo

Festival di Berlino 2020: Jeremy Irons Presidente di Giuria

Sarà l'acclamato attore britannico Jeremy Irons il presidente di giuria della 70esima edizione del Festival di Berlino prevista dal 20 febbraio al 1° marzo. Ha commentato il direttore artistico Carlo Chatrian: «Col suo stile unico, Jeremy Irons ha incarnato molti personaggi iconici che hanno accompagnato il mio viaggio nel cinema, rendendomi consapevole della complessità degli esseri umani. Il suo talento e le sue scelte sia come artista che come cittadino mi rendono fiero nel dargli il benvenuto come Presidente di Giuria della 70esima edizione della Berlinale».
L'attore ha risposto con entusiasmo alla richiesta di ricoprire questo ruolo:  «È con dei sentimenti di grande piacere e onore che accetto il ruolo di Presidente della giuria internazionale di Berlino 2020, un festival che ho ammirato per così tanto tempo e a cui ho sempre amato andare. Essere a Berlino per il festival sarà un regalo che mi darà l’opportunità non solo di ricordarmi quella grande città, ma anche di guardare i film scelti dal festival, seguito dall’opportunità di poter discutere i loro meriti assieme ai miei compagni giurati».
L'attore ha conquistato pubblico e critica con autori come David Lynch (Inland Empire, 2006), Ridley Scott (Le crociate, 2005), Volker Schlöndorff (Un amore di Swann, 1984), Louis Malle (Il danno, 1992), Bernardo Bertolucci (Io ballo sola, 1996) e molti altri. Tra i suoi film più noti, il dramma vittoriano La donna del tenente francese (1981) di Karel Reisz, al fianco di Meryl Streep. È membro della Royal Shakespeare Company di Londra. Per la sua interpretazione di Klaus von Bülow ne Il mistero von Bulow di Barbet Schroeder ha ricevuto sia il Golden Globe che l'Oscar nel 1991. Mission (1986), La casa degli spiriti (1993), L'uomo dalla maschera di ferro (1998), Kafka (1991), il remake di Lolita (1997) sono altri titoli della sua lunga carriera.

Le novità dalla Berlinale

 

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.