Logo

NOWHERE SPECIAL di Uberto Pasolini

con James Norton, Daniel Lamont, Eileen O’Higgins
Italia/Romania/Regno Unito, 1h36, v.o. inglese sott. italiano

John, un lavavetri di trentacinque anni, dedica la vita a crescere il figlio di quattro anni, Michael, poiché la madre del bambino li ha lasciati subito dopo la nascita. John ha però davanti a sé pochi mesi di vita. Non avendo una famiglia a cui rivolgersi, trascorrerà̀ i giorni che gli restano a cercare chi possa prendersi cura di Michael, provando a proteggere il suo bambino dalla terribile realtà che lo attende.
Attorno al tema della morte Umberto Pasolini aveva già incentrato il toccante Still Life, ma in questo caso alza ancor di più il livello del suo cinema con una pellicola solida ed emozionante, girata e recitata in modo notevole. Grandissima prova di James Norton in un ruolo tutt’altro che semplice.

Fonte: LongTake

  ORIZZONTI CONCORSO
   

John, a 35-year-old window cleaner, devotes his life to raising his 4-year-old son Michael, as the child’s mother left them immediately after his birth. Their life is a simple one, made up of universal daily rituals, a life of complete dedication and innocent love that reveals the strength of their relationship. But John only has a few months to live. Since he has no family to turn to, he will spend the days left to him looking for a new and perfect one to adopt Michael, trying to protect his child from the terrible reality.
From Biennale Cinema 2020
   

IN PROGRAMMAZIONE

Sabato 26 settembre, Anteo Palazzo del Cinema, Sala Excelsior, ore 16.30
Domenica 27 settembre, Palestrina, ore 19.40
Martedì 29 settembre, Arlecchino Film in Lingua, ore 19.30
Mercoledì 30 settembre, Anteo Palazzo del Cinema, Sala Excelsior, ore 21.30

 

 

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.