Logo

THE WHALER BOY (KITOBOY) di Philipp Yuryev

con Vladimir Onokhov, Kristina Asmus, Vladimir Lyubimtsev,
Nikolay Tatato, Arieh Worthalter, Maria Chuprinskaya
Russia/Polonia/Belgio, 1h33, v.o. russo, sott. italiano
PREMIO MIGLIOR FILM GIORNATE DEGLI AUTORI

Stretto di Bering. In un villaggio sperduto vive Leshka, un giovane che fa il cacciatore di balene, come la maggior parte degli abitanti del Paese. Dopo tanta attesa, finalmente nella zona è disponibile internet e l’unico momento di conforto per i ragazzi diventa una video chat erotica che si interrompe continuamente. Forte di una trama intrigante, questa co-produzione tra Russia, Polonia e Belgio è una pellicola che non lascia indifferenti, soprattutto per le splendide immagini dei luoghi in cui la storia è ambientata. La regia di Philipp Yuryev si concentra molto sul paesaggio, ma l’attenzione è soprattutto rivolta alla psicologia del protagonista, diverso da tutti gli altri. Mentre per tutti, infatti, quella video chat è poco più che un passatempo, per lui potrebbe significare un cambiamento esistenziale. Un film interessante, profondo e stratificato.

Fonte: LongTake

  GIORNATE DEGLI AUTORI
 

Leshka lives in an isolated village on the Bering Strait, which is located between Chukotka and Alaska and divides Russia from America. He is a teenager, and like most men in his village, he is a whale hunter who leads a very uneventful life out at the far edge of the world. But the Internet's recent arrival in Leshka's village means the predominantly male population now gathers in a shed every evening to watch gorgeous girls thousands of kilometers away dance on the screen of a constantly buffering erotic webcam chat site. For most of the guys, it's just a bit of fun, but Leshka takes it seriously. He encounters a beautiful girl on the chat site and falls in love with her. Leshka's first love transforms him beyond recognition: he is now determined to find the camgirl in the real world, where a crazy journey awaits him.
From Giornate degli autori 2020

   

IN PROGRAMMAZIONE

Giovedì 24 settembre, Arcobaleno Filmcenter, Sala 1, ore 19.30
Venerdì 25 settembre, CityLife Anteo, Sala Maestoso, ore 17.30
Domenica 27 settembre, Eliseo Multisala, Sala Scorsese, ore 17.30

 

 

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.